Date concerti ed altre informazioni su Facebook

  • Facebook Social Icon

Tiziano Berardi ha studiato a Ravenna con Italo Rizzi, diplomandosi con dieci e lode nel 1985. Tra i suoi insegnanti: Franco Rossi, Luca Simoncini e Michael Flaksman per il violoncello e la musica da camera, Carlo De Pirro e Patrizia Montanaro per l'’analisi e la composizione. Nel 2005, primo violoncellista in Italia, ha conseguito la Laurea di secondo livello in Discipline musicali al Conservatorio Venezze di Rovigo, con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore. Nel 2008 ha conseguito anche la Laurea di secondo livello in Musica da camera, con il massimo dei voti e lode.

Ha iniziato giovanissimo l'’attività artistica dedicandosi prevalentemente alla musica da camera. Invitato ad esibirsi in festival e rassegne concertistiche in Europa, Nord America e Giappone, collabora stabilmente con musicisti di grande fama. Come solista, ha affrontato i concerti di Schumann, Haydn, Stamitz, Vivaldi e Boccherini. Ha fatto parte di numerose formazioni da camera, come il Rubinstein Klavier Quartett, il Quartetto Aurora, il Quartetto Corelli e il Quartetto di Ravenna. E'’ componente di Obtortocello (quartetto di violoncelli).

Dal 1983 è stato primo violoncello di importanti orchestre da camera e sinfoniche, tra le quali: Orchestra Sinfonica Arturo Toscanini, Orchestra Filarmonica Marchigiana, Orchestra Filarmonìa Veneta, Cameristi di Verona, Accademia Bizantina, Orchestra da Camera Benedetto Marcello, Orchestra Città di Ravenna, Orchestra Dante Alighieri, Teatro dell’'Opera di Roma.

Nel 1989 ha vinto il Concorso per titoli ed esami per la titolarità della cattedra di Violoncello all'’Istituto Superiore di Studi Musicali Giuseppe Verdi di Ravenna.

Tra le varie registrazioni effettuate, ha ultimamente pubblicato un cd contente la V Sinfonia Concertante per due violini, violoncello e orchestra di G.M.G. Cambini e “Passioni”, contenente trascrizioni di composizioni di Bach per ensemble di violoncelli e pianoforte.

Tiziano Berardi suona un Custode Marcucci (1865–1951).

Tiziano Berardi

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now